Dialogo tra Patrizia della Community di Libero e il sottoscritto.

Io: «Nulla, assolutamente nulla di quello che succede nelle nostre vite sarebbe potuto avvenire in un altro modo»*. Questa frase la sottoscrivo in pieno: è coerente con l’universo speculativo proposto dal mio filosofo preferito: Emanuele Severino. Tutto accade necessariamente. E’ inevitabile anche il messaggio che ti ho inviato e l’eventuale tua replica (se ci sarà). E’ proprio così: «nessuna goccia … Continua a leggere